Internazionale

La diplomazia del vaccino russo Sputnik V

Vladimir Putin ha investito buona parte della sua credibilità sul vaccino contro il Covid-19. Non è un caso che il nome venga dal satellite russo che nel 1957 ha battuto gli Stati Uniti, a cui si aggiunge la V di vaccino. Si capisce fin da subito che l’obiettivo di Mosca è quello di affermare la sua supremazia e rivendicare il suo ruolo di potenza globale. Il siero russo diventa quindi una chiara operazione di geopolitica. Dopo che la rivista scientifica ha rivelato che l’efficacia è del 91,6%, oltre 50 paesi ne hanno ordinato le fiale, 31 lo hanno autorizzato e altri sono prossimi a farlo come Brasile e India.

Come racconta Repubblica, la Russia può contare ora anche sull’appoggio di Angela Merkel che si è offerta di accelerare il processo di approvazione presso l’Ema. Sempre in Europa, l’Ungheria lo ha già commercializzato per uso emergenziale, bypassando di fatto l’Agenzia del farmaco.

Tra i punti di forza di Sputnik, c’è il basso costo (costa meno di 20 dollari per le due dosi), lo stoccaggio in frigo anziché refrigeratore e soprattutto la disponibilità immediata. Può contare infatti su 15 aziende in 10 stati, tra cui India, Corea del Sud, Brasile e Kazakhstan, che hanno siglato accordi per la produzione di 1,4 miliardi di dosi.

Con la sua diplomazia del vaccino, la Russia ha esteso la sua influenza in Africa, a partire dall’Algeria, che è il primo acquirente africano di armi russe e il primo nel continente ad aver approvato Sputnik, e dalla Guinea che è stata la prima a iniziare la distribuzione con molti testimonial. Ancora, tra i possibili acquirenti anche Zimbabwe, Repubblica Centrafricana e Costa d’Avorio.

In America Latina, l’Argentina ha comprato 25 milioni di dosi di Sputnik V, e il Messico altri 24 milioni. Dopo pochi giorni anche in Bolivia è arrivato il primo lotto. Mosca si fa strada anche negli Emirati Arabi, tradizionalmente vicini agli Usa.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!