CLEAN ENERGYEconomia

Reichlin: “Misurare la sostenibilità”. Giovannini: “L’ambiente nella Costituzione”

La sostenibilità si deve e si può misurare. Un concetto destinato ad entrare nella Costituzione, a ribadire che questo patto tra generazioni è alla base del futuro del Paese e che è stato al centro del convegno “Value&Purpose-Nuovi modelli di leadership per un Paese sostenibile” organizzato da L’Economia e Kpmg

Durante l’evento Lucrezia Reichlin, docente alla London Business School e trustee della International Reporting Standards Foundation, ha messo in luce come gli standard per la misura della sostenibilità debbano “essere globali perché gli investitori hanno bisogno di sapere come le imprese preparano il loro conto finanziario, per valutarle”.

Esiste già un prototipo per questi nuovi standard, scrive il Corriere, diversi a seconda del tipo di industria. “Verrà chiesto alle aziende di divulgare informazioni sia sulle proprie emissioni dirette che indirette – continua Reichlin -. E chiederemo conto di come strategie e governance sono state adattate per far fronte ai rischi e alle opportunità climatici, per capirne l’impatto sui cash flow”.

Il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini ha ricordato che se “tutto va come deve, dopo due voti al Senato, a gennaio la Camera approverà l’ingresso dei principi dello sviluppo sostenibile in Costituzione”.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!