LifestyleTendenze

Indagine Ue, un cittadino europeo su quattro ha sofferto di solitudine con la pandemia

Secondo una indagine condotta tra gli europei, un cittadino su quattro ha dichiarato di aver sofferto di solitudine durante i primi mesi della pandemia.

I risultati sono analizzati nel report pubblicato dal Centro comune di ricerca della Commissione Ue (Jrc), in collaborazione con il Parlamento europeo e mostrano che ad essere più colpiti sono stati i giovani.

Nella fascia d’età tra i 18 e i 35 anni, i giovani che hanno sofferto di solitudine sono quadruplicati rispetto al 2016.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!