Attualità e politica

Secondo le ricerche di statistica, non ci sarà la quarta ondata. Contagi elevati ma costanti

“La crescita del numero di nuovi positivi registrati ogni giorno dovrebbe fermarsi tra fine luglio e inizio agosto. La temuta quarta ondata è sempre meno probabile”, a dichiararlo Antonello Maruotti (ordinario di Statistica all’Università Lumsa e cofondatore del gruppo di ricerca statistica sulla pandemia da Covid19 StatGroup19), come racconta il Corriere della Sera.

“Potremmo essere quindi presto a un plateau, un periodo in cui i contagi saranno relativamente elevati (intorno ai 10mila casi nello scenario peggiore, circa 6.500 in quello migliore) e costanti”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!