Internazionale

Marocco, risultati preliminari: vincono i liberali e gli islamisti perdono consensi

Mercoledì si sono tenute le elezioni parlamentari in Marocco e secondo i dati preliminari, ad avere la meglio è stato il partito nazionalista degli Indipendenti, di orientamento liberale.

Sconfitto dunque il partito islamista moderato Giustizia e Sviluppo (PJD), che ha perso gran parte del consenso ottenuto nel 2016, e che si sarebbe aggiudicato 12 seggi su 395 della Camera bassa, rispetto ai 125 di cinque anni fa.

Il Marocco è una monarchia costituzionale, ma il re Mohammed VI detiene gran parte dei poteri e sarà lui a scegliere il primo ministro del partito che otterrà più seggi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!