Attualità e politica

Covid, boom di promossi agli esami di abilitazione professionale nel 2020

La pandemia di Covid-19 ha fatto registrare un boom di abilitazioni grazie agli esami di Stato a distanza, che a quanto pare avrebbero agevolato la promozione dei candidati.

Secondo gli ultimi dati del ministero dell’Università, e riportati dal Sole 24 Ore, i candidati abilitati alle sessioni del 2020, le prime da remoto, sono stati oltre il 54% in più rispetto all’anno precedente. Unica eccezione i veterinari, che nel 2020 sono andati in controtendenza facendo registrare il segno meno. 

In forte aumento anche il numero dei candidati, probabilmente attratti dalle presunte facilità delle prove d’esame e indulgenza delle commissioni. I dati, sottolinea il rapporto, sono il frutto di una componente psicologica più che reale, legata appunto alla convinzione generalizzata di prove più semplici. 

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!