Lifestyle

Miss France finisce in tribunale: «Evento sessista e discriminatorio»

Sta facendo clamore in Francia la denuncia dell’associazione “Osez le féminisme”, che ha deciso di portare davanti ai giudici il concorso di bellezza di Miss France.

L’associazione, come riporta La Repubblica, ha appoggiato la denuncia di tre giovani, rimaste anonime, che accusano gli organizzatori di «sfruttare le donne, che ripetono ed eseguono ogni anno uno spettacolo sessista, discriminatorio e lucrativo, generando milioni di euro di profitti», come spiega Alyssa Ahrabare, portavoce di “Osez le Féminisme”, che ha aggiunto: «È un simbolo che rappresenta tutte le imposizioni sull’aspetto pubblico delle donne».

Sotto inchiesta le presunte violazioni del codice del diritto del lavoro, quali la mancata remunerazione per le reginette e la discriminazione sulla base di aspetto fisico, età ed origine

La nuova presidente di Miss FranceAlexia Laroche-Joubert, ex produttrice di popolari reality show francesi, si è difesa dicendosi «stufa degli attacchi», sostenendo che trattasi di un concorso tv e, in quanto tale, non rientrante nelle regole del codice del lavoro.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!