CLEAN ENERGYEconomia

Con Snam nasce l’Innovation Center per l’idrogeno in Italia

Snam darà vita all’Hydrogen Innovation Center, primo polo di eccellenza nazionale per le tecnologie dell’idrogeno, con l’obiettivo di aggregare partner industriali e centri di ricerca universitari per accelerare lo sviluppo del settore e contribuire al raggiungimento degli obiettivi climatici nazionali ed europei.

La prima sede sarà a Modena, in collaborazione con UNIMORE (Università degli studi di Modena e Reggio Emilia). Successivamente nasceranno nuovi hub, tra cui uno insieme con il Politecnico di Milano ed uno internazionale, entro la fine del 2021, in collaborazione con una prestigiosa università statunitense.

L’Hydrogen Innovation Center di Snam porterà avanti le collaborazioni già in essere con centri di ricerca in ambito idrogeno, tra cui quella avviata con ENEA in relazione all’Hydrogen Valley di Casaccia (Roma). Le attività di ricerca e sperimentazione comprenderanno l’intera filiera dell’idrogeno, dalle tecnologie di produzione alle infrastrutture di trasporto e stoccaggio fino agli usi finali. In particolare, l’hub sarà focalizzato sull’automazione e sulla mobilità.

“La missione dell’Hydrogen Innovation Center è costruire un’alleanza strategica tra imprese e mondo della ricerca per consolidare la filiera italiana dell’idrogeno e favorire la nascita di nuove aziende e progetti, anche attraverso l’avvio di un programma di accelerazione. L’obiettivo è proporre i primi progetti al mercato ed estendere la rete di partnership anche all’estero entro i prossimi due anni”, ha dichiarato Cosma Panzacchi, EVP Hydrogen di Snam.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!