EconomiaINNOVAZIONE

Leonardo rafforza la sua presenza nell’elettronica navale: rileva il 30% di Gem elettronica

Leonardo rafforza la sua presenza nel settore dell’elettronica navale, in cui è già affermato solidamente, considerando che negli ultimi 50 anni oltre 40 Marine di tutto il mondo hanno scelto le tecnologie del gruppo guidato da Alessandro Profumo per equipaggiare le loro flotte.

Come racconta Il Giornale, Leonardo ha ora acquisito il 30% di Gem elettronica, società nazionale specializzata nella produzione di radar 3D di piccole e medie dimensioni, sensori e sistemi. Gli analisti stimano un’operazione da 5 milioni anche se non sono state rivelate notizie ufficiali in merito. Il gruppo potrà, fino al 2024, acquistare altre quote e ottenere così il controllo della società.

Gem è attiva nei sistemi di sorveglianza marittima e di monitoraggio delle coste, settori complementari a quelli di Leonardo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!