Attualità e politica

Medici di famiglia: “Abbiamo poche dosi di vaccino”

I medici di famiglia lamentano la carenza di dosi di vaccino contro il Covid-19. Pier Luigi Bartoletti, vicesegretario Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale) intervenendo a Radio Cusano Campus, ha spiegato: “Io ho avuto 5 fiale di Pfizer e 2 di AstraZeneca in un mese, ma so che altri ne hanno avuti ancora meno”. In questo modo il supporto che i medici di famiglia potrebbero dare per accelerare la campagna vaccinale, è drasticamente ridotto.

Altro tema delicato è l’identificazione delle categorie fragili, prioritarie secondo le indicazioni del generale Figliuolo: “Abbiamo delle richieste di certificazione, ma noi certifichiamo le malattie che ci sono. Le regole non le facciamo noi. Molte persone, anche se hanno condizioni di fragilità, non sono indicate dagli elenchi”.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!