Internazionale

India, oltre 100 milioni di dosi inoculate in 85 giorni

L’India ha annunciato di essere diventato “il Paese più veloce del mondo” nella somministrazione dei vaccini anti Covid. In 85 giorni ha inoculato oltre 100 milioni di dosi a fronte degli 89 giorni degli Stati Uniti e dei 102 della Cina. A spiegarlo è il ministero della Salute di New Delhi, citato dalla Bbc.

Come racconta il Corriere della Sera, la curva epidemiologica è comunque in crescita e ieri si sono registrati oltre 150mila contagi e più di 800 morti. Inoltre, molti Stati lamentano la carenza di dosi mentre il governo federale sostiene che le “accuse sono prive di fondamento”.

L’obiettivo della campagna vaccinale è quella di immunizzare 250 milioni di persone entro luglio.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!