LifestyleTendenze

Black Friday: quest’anno soprattutto online

Oggi è il tanto atteso Black Friday, la giornata di sconti pazzi che si attende tutto l’anno. È nato nel 1924 per iniziativa dei magazzini americani Macy’s per dare il via, il giorno successivo al Thanksgiving, agli acquisti natalizi. In quel giorno moltissimi acquirenti sono stati richiamati dagli alti sconti di Macy’s. Molti altri negozi hanno cominciato ad emulare il brand fondato a New York, ma solo a partire dagli anni ’60 ha cominciato ad avere un successo rilevante. Negli anni ’80 è stato dichiarato evento nazionale americano.

Per quest’anno si stima che gli italiani spenderanno 1,5 miliardi di euro, il 15% in più dello scorso anno. Quest’anno però prevarranno le piattaforme online come Amazon, considerate le restrizioni per cui in molte regioni i negozi sono chiusi, e la paura di ritrovarsi in luoghi affollati in altre. Proprio per questo il Governo aveva paventato l’idea nei giorni scorsi di far spostare in un altro giorno il Black Friday di Amazon ma così non è stato.

In Italia, la spesa in e-commerce salirà quest’anno del 30% per un totale di 23,4 miliardi, secondo i dati del Politecnico di Milano. Negli Usa il 18% dei regali di Natale sarà consegnato da Amazon, con un incremento di 4 punti percentuale rispetto all’anno passato. Jeff Bezos si è trovato infatti costretto ad offrire buon-entrate da 1.500 a 3mila euro agli stagionali per gestire tutto il periodo delle festività.

Ammonta a 83 milioni la somma che ogni giorno è spesa sul web a discapito dei negozi fisici per le restrizioni del Coronavirus. Per questo il Governo italiano sta pensando ad una Amazon tutta italiana, “Vicini e connessi”, per organizzare servizi a domicilio dei negozi di quartiere.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button