Economia

Pil mondiale, stime al ribasso dello 0,2% a causa delle varianti Covid

Il Pil mondiale dovrebbe crescere del 4,1% nel 2022, quindi lo 0,2% in meno rispetto alla precedente stima della World Bank nel Global Economic Prospects.

A rallentare la ripresa le varianti del Covid-19 e l’aumento di inflazione. Debito e disuguaglianze di reddito, spiega il Corriere, minacciano soprattutto le economie emergenti e in via di sviluppo. 

L’economia mondiale sta entrando in un “pronunciato rallentamento” in seguito alle minacce del Covid: “l’aumento dell’inflazione, del debito e delle disuguaglianze di reddito potrebbe minacciare la ripresa nelle economie emergenti e in via di sviluppo”, fa sapere la Banca mondiale.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!