Attualità e politica

Covid-19, Zaia: “Si torni alle frontiere sanitarie”

Ha le idee chiare Luca Zaia: “non chiudere più” e “dare una risposta a chi si è vaccinato”. Il governatore veneto torna a parlare della situazione pandemica, in cui il Veneto si è distinto dalle altre regioni per una gestione considerata da molti come esemplare.

In un’intervista al Messaggero, Zaia chiama alla calma: “Non è il momento di fare polemiche”, e chiede di tornare “alle vecchia pratiche dei tamponi agli aeroporti e dei controlli per chi arriva dai Paesi più in difficoltà”. Guardando alla Germania, per esempio, dove “c’è una frontiera sanitaria”. A tal proposito il governatore della regione Veneto rivela di aver “chiesto al governo che venga imposta di nuovo anche qui”.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!