EconomiaFINANZA

Buco da 22 miliardi per gli enti locali italiani: la perdita più alta in Europa dopo la Germania

Oltre 22 miliardi mancanti nelle casse degli enti locali italiani. È “l’effetto forbice” dovuto alle spese sostenute per la pandemia e le mancate entrate. A livello europeo il buco vale 180 miliardi (125 miliardi le spese e 55 miliardi il denaro non incassato).

Come racconta Ansa, è quanto emerso dal barometro del Comitato delle Regioni Ue, che ha lanciato l’allarme: “Potrebbe portare a tagliare i servizi pubblici, a meno che non arrivino urgentemente più risorse da fondi Ue e nazionali per sostenere progetti e programmi locali”, ha dichiarato il presidente del Comitato, Apostolos Tzitzikostas.

In Italia è stata registrata la perdita più alta dopo la Germania, dove il rosso delle amministrazioni locali è di 112 miliardi.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!