CLEAN ENERGYEconomia

Terna, crescono i ricavi, oltre 600 milioni di investimenti nella rete

Crescono i ricavi di Terna alla fine del primo semestre dell’anno con un +6,4%, un Ebitda di 910,5 milioni (+3,9%) e un utile netto pari a 384,6 milioni (+1,9%).

In crescita gli investimenti, che tra gennaio e giugno del 2021 sono saliti del 40,6% e 601,9 milioni.

Sono stati messi in esercizio nuovi elettrodotti, tra cui Melilli-Priolo (Siracusa); Modena Nord-Modena Est; CP Figline – PS Pirelli (Firenze) e Rivoli – Paracca (Asti).

“Terna è il regista della transizione energetica ed è quindi nel nostro Dna impegnarci quotidianamente a servizio dell’Italia e della collettività: in quest’ottica, anche nel secondo trimestre del 2021 è proseguita la forte accelerazione dei nostri investimenti che, oltre a essere nativamente sostenibili, sono fondamentali per abilitare la decarbonizzazione e per consentire al nostro Paese di raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni e di sviluppo delle fonti rinnovabili”, ha commentato l’ad Stefano Donnarumma.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!