LifestyleTendenze

Aeroporti, causa Covid nel 2020 -72,5% di passeggeri rispetto al 2019

Secondo il Rapporto e Bilancio sociale 2020 dell’Enac, che mostra i dati del traffico aereo del 2020 in Italia, da marzo a settembre si sono registrate perdite per oltre un miliardo di euro.

Nell’anno della pandemia, tra tutti gli aeroporti italiani sono transitati complessivamente 52.759.724 passeggeri, con un calo del -72,5% rispetto al 2019. I passeggeri che si sono spostati nel territorio nazionale sono 25 milioni, con un calo più moderato (-61,1%) rispetto al traffico internazionale (-78,3%), con un totale di circa 27 milioni 700mila passeggeri.

L’aeroporto di Fiumicino si conferma quello con maggiore affluenza con 9,7 milioni di passeggeri, sebbene rispetto al 2019 ci sia stato un decremento del 77,5%. Al secondo posto per flusso di persone Milano Malpensa (-74,9% rispetto a due anni fa), seguito da Bergamo (-72,2%).

Le compagnie aeree che hanno lavorato di più sono Ryanair (11.836.904 passeggeri), Alitalia (6.514.579) e EasyJet (3,5 milioni di passeggeri).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!