LifestyleTendenze

Al via il turismo spaziale per passeggeri privi di addestramento

Al via il turismo spaziale: ogni persona, priva di addestramento cosmonautico, potrà provare l’esperienza unica di viaggiare per lo spazio.

Partirà l’11 luglio la navicella della VSS Unity della Virgin Galactic. I turisti viaggeranno su uno spazioplano, ovvero un mezzo che vola oltre la linea di Kármán, il confine tra l’atmosfera terrestre e lo spazio. La VSS Unity sarà portata in cielo da un altro velivolo, da cui poi si sgancerà per proseguire fino a 80 chilometri sopra il livello del mare.

Anche Jeff Bezos proverà questa esperienza e decollerà a bordo della New Shepard il prossimo 20 luglio, con altre cinque persone.

Elon Musk non si farà certo guardare dietro e inaugurerà anche con la sua Space X i viaggi turistici nello spazio. Non c’è ancora una data precisa, ma il decollo è previsto per la fine del 2022.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!