LifestyleViaggi

Thanksgiving con il Covid: gli americani vogliono festeggiarlo

Gli americani non rinunciano mai a festeggiare il Thanksgiving day che cade ogni ultimo giovedì di novembre. Viene festeggiato con un pranzo rigorosamente a casa con parenti e amici e con tacchino ripieno in tavola.

Anche il Covid non ha fermato i festeggiamenti. Quasi cinque milioni di americani hanno preso un volo per festeggiare con i familiari, 50 milioni invece quelli che hanno usato l’auto per spostarsi. Il traffico aereo ha superato le aspettative, nonostante abbia avuto un calo del 45% rispetto allo scorso anno

Nonostante lo Us Centers for Disease Control and Prevention avesse invitato i cittadini a non spostarsi e festeggiare a casa propria, una buona festa di americani non gli ha dato ascolto.

Un’altra parte dei cittadini (il 61% degli intervistati da Axios-Ipsos), invece, ha dichiarato di aver cambiato i piani abituali del Giorno del Ringraziamento e quasi 1 su 10 ha affermato di non voler proprio festeggiare.

La realtà è che il Thanksgiving Day unisce tutta la Nazione a stelle e strisce, non c’è orientamento politico che tenga, e gli americani vogliono festeggiarlo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button