Attualità e politica

Al via le candidature per “The Young Hope – RePower Italia”. Apre i lavori Roberta Metsola

Sono aperte le selezioni per poter partecipare alla quarta edizione della Scuola di Fino a prova contraria: se sei un giovane tra i 18 e i 32 anni puoi inviare la tua candidatura cliccando qui.

Indipendenza energetica, transizione ecologica e innovazione digitale: quest’anno la Scuola “The Young Hope – RePower Italia”, giunta alla sua quarta edizione, coinvolgerà i protagonisti della vita economica e istituzionale del paese per rispondere alla seguente domanda: come si costruisce un Paese più forte e indipendente?

La Scuola, che si terrà a Roma il 22 e 23 settembre 2022, affronterà temi decisivi per l’autonomia strategica e la crescita del nostro Paese: l’approvvigionamento energetico, la diversificazione delle fonti, la sicurezza nazionale e il ruolo geopolitico nello scacchiere globale, la spinta al made in Italy e all’agrifood, la digitalizzazione, le infrastrutture, la partecipazione femminile e la promozione delle facoltà Stem, la qualità del servizio salute, l’efficienza della giustizia e della pubblica amministrazione.

Ad aprire i lavori sarà la presidente del Parlamento Ue Roberta Metsola. Come ogni anno, ci saranno figure di primo piano del Governo e dell’economia, a partire dai settori maggiormente impegnati nella transizione ambientale e digitale.

Cento giovani tra i 18 e i 32 anni seguiranno la due giorni di lezioni e talk. Ogni panel, della durata di trenta minuti, si svolgerà in presenza e sarà condotto dalle firme del Corriere della sera. Sarà possibile, inoltre, interagire con gli speaker e i giornalisti presenti.

Per partecipare, è necessario presentare la propria candidatura cliccando sul link.

Redazione

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!