LifestyleTendenze

Salute mentale, tra gli under 15 diffuse depressione e ansia

Ieri, 10 ottobre, è stata la Giornata mondiale della salute mentale, un problema ancora troppo sottovalutato e che colpisce, in questi mesi di pandemia più che mai, i giovanissimi.

Il 50% dei disordini mentali si sviluppa, infatti, prima dei 15 anni. Tra i giovani compaiono il più delle volte sotto forma di depressione e ansia.

Come racconta il Corriere della Sera, secondo il “Mental Health Index” sullo stato della salute mentale in Europa, presentato a Bruxelles da The European House Ambrosetti, due adolescenti o bambini su tre rischiano forme depressive a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia.

A questi disturbi segue, però, una carenza di diagnosi e una mancanza di banca dati, che rendono più difficili gli interventi tempestivi.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!