Internazionale

Afghanistan, poliziotta incinta uccisa in casa dai talebani

Una poliziotta afghana incinta di otto mesi è stata uccisa dai talebani mentre era in casa. È quanto emerso dal racconto che i parenti hanno fatto alla Bbc.

La donna, di nome Banu Negar, è stata uccisa davanti agli occhi increduli e terrorizzati di alcuni familiari. Il figlio ha raccontato poi in un video ad Amaj News che i talebani le hanno poi estratto il cervello dalla testa e nelle foto fornite il viso della donna appare sfigurato.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!