Internazionale

Jack Ma è riapparso in una videoconferenza con Putin ma è rimasto in silenzio tutto il tempo

Jack Ma è riapparso ieri in una videoconferenza della Società geografica russa a cui ha preso parte Vladimir Putin.

L’incontro è durato un’ora e mezza e il fondatore di Alibaba non ha pronunciato neanche una parola. Come racconta il Corriere della Sera, il video è stato rilanciato su Twitter da Chen Qingqing, una cronista del Global Times, giornale in lingua inglese di proprietà del Partito comunista.

Il Dragone ha voluto mandare subito un segnale chiaro: Jack Ma è libero ma condannato al silenzio. Sono mesi, infatti, che il Partito lo sta ostacolando, dopo che, lo scorso ottobre, l’imprenditore ha criticato il sistema bancario cinese.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!