Internazionale

Condannati gli attivisti in fuga da Hong Kong

Dodici cittadini di Hong Kong sono stati condannati, accusati di aver tentato di fuggire verso Taiwan su una barca.

Due di loro sono considerati gli artefici dell’‘attraversamento illegale di confini’ e sono stati condannati rispettivamente a due e a tre anni di prigione, mentre gli altri otto sconteranno sette mesi. Tra questi c’è Andy Li, esponente del movimento pro-democrazia di Hong Kong.

Sempre ieri è stato condannato a quattro mesi di carcere l’attivista di Hong Kong, Tony Chung Hon-lam che avrebbe ‘insultato la bandiera cinese’, gettandola in aria, e partecipato ad una manifestazione non autorizzata contro il disegno di legge dell’estradizione in Cina.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!