EconomiaINNOVAZIONE

Novartis: 250 milioni sulla ricerca clinica

Innovazione digitale, ricerca, accesso ai farmaci, rafforzamento del SSN, servizi al paziente, corretta informazione sanitaria: ecco alcune delle aree a cui Novartis Italia si dedicherà nei prossimi tre anni.

250 milioni di investimenti per rafforzare la ricerca clinica, sui farmaci già prodotti e su nuovi, che genereranno valore per 5.300 milioni.

Alla base del piano c’è una forte collaborazione tra pubblico e privato. Per l’ad Pasquale Frega i ricercatori italiani sono molto richiesti dai paesi stranieri, mentre in Italia vengono destinate ancora poche risorse alla ricerca.

Tra i progetti di Novartis, una collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali che ha l’obiettivo di creare un museo digitale della medicina e una spinta alla digitalizzazione del sistema sanitario. “Tra marzo e giugno 2020 sono stati annullati 20milioni di esami diagnostici. Con una migliore digitalizzazione si può intervenire”, ha affermato Frega alla presentazione del piano. Inoltre, Novartis ha pensato ad uno studio con Enel e Anci per ideare strategie di prevenzione e contenimento dell’inquinamento sulle città.

Redazione

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!